.

CORO DA CAMERA HEBEL


L’incantevole Basilica di San Fedele ospiterà questa domenica, alle ore 16.00, le melodiose voci del Coro da Camera Hebel che Città dei Balocchi è lieta di proporre tra i suoi eventi, con un Concerto di Natale diretto dal noto maestro Alessandro Cadario, Direttore ospite principale dell’Orchestra i Pomeriggi Musicali di Milano.


Molti di voi ricorderanno la loro esibizione nel grande Concerto di Natale in Duomo della scorsa edizione; quest’anno tornano ad allietarci, accompagnate da Marta Ceretta al pianoforte, con un programma che prende le mosse dall’antifona gregoriana “Hodie Christus natus est” spaziando poi dalla musica antica a quella contemporanea, sempre su ispirazione natalizia: Palestrina, Adam, Grecaninov, Britten, Piazzola, Rutter, alcuni degli autori dei brani proposti.


Un’occasione per immergersi nell’atmosfera del Natale nella speciale cornice della Chiesa di San Fedele illuminata dalle proiezioni architetturali del Como Magic Light Festival



Direttore – Alessandro Cadario

Pianoforte – Marta Ceretta

PROGRAMMA MUSICALE

Gregoriano – Hodie Christus natus est

dalle Piae Cantiones (sec. XII) – Gaudete

dalle Piae Cantiones (sec. XII) – Personent hodie (Arr. J. Rutter)

Attr. Robert Croo (sec. XVI) – Coventry Carol (Arr. T. Sharp)

Giovanni Pierluigi da Palestrina (1525-1594) – Ave regina coelorum

Adolphe Adam (1803-1856) – Cantique de Noel

Alexsandr Grecaninov (1864-1956) – da Snowflakes, Op 47

Snowflakes

The Snowdrop

Fairy’s Song

Benjamin Britten (1913-1976) da “A Ceremony of Carols”, Op. 28

Yolcum Yole!

This little baby

Deo gracias

Astor Piazzolla (1921-1992) – Ave Maria (Arr. A. Cadario)

John Joubert (1927) – Torches

Frode Fjellheim (1959) – Eatnemen Vuelie

Tradizionale – Carol of the bells

Tradizionale (Arr. J. Rathbone) – Jingle bells

Jhon Rutter (1945) – Nativity Carol

Eriks Esenvalds (1977) – Stars

Jhon Rutter (1945) – Star Carol